Cattedrale di Sorrento: una mostra per vedere il mondo da un’altra prospettiva

Il mondo visto da un’altra prospettiva. È il titolo della Mostra missionaria itinerante, con ingresso gratuito, allestita dall’1 al 10 maggio 2015, in una tendostruttura sul piazzale della cattedrale di Sorrento (Na).
 
La Mostra, promossa dalla Comunità parrocchiale della Cattedrale e da CO.MI.VI.S. onlus, è stata ideata e compiuta dalla Comunità Missionaria di Villaregia con sede a Piazzolla di Nola (NA).
 
CO.MI.VI.S. si è impegnata non solo con un contributo economico per la realizzazione dei pannelli illustrativi, ma anche con il coinvolgimento dei suoi volontari per il montaggio e l’allestimento della Mostra. Un’opportunità inoltre per far conoscere e diffondere i programmi di sviluppo e i progetti di cooperazione internazionale che l’Associazione sostiene e realizza.
 
Visitata già nei primi giorni di apertura da centinaia di sorrentini, turisti e scolaresche, la Mostra offre ai visitatori un percorso educativo sui problemi dello sviluppo, della mondialità, dei diritti alimentari e delle problematiche di rapporto tra Nord e Sud del mondo. “Un contributo allo sviluppo culturale, nella linea di quei valori di giustizia, solidarietà, responsabilità e pace, fondamentali nel contesto sociale italo-europeo”, la definisce padre Cesare Serrau, uno degli organizzatori dell’evento.
Qualche visitatore lascia un messaggio finale: “Questa mostra spalanca gli occhi e il cuore”. “Un percorso di vita vero”. “Apre le porte della realtà a noi che viviamo di fantasia”.
 
I più spontanei sono sempre i bambini che bombardano di domande gli adulti che li accompagnano. Come Francesco che, davanti alle immagini dei bambini soldato, ha chiesto: “Perché la loro mamma li lascia andare a fare la guerra?”
 
Dall’1 al 30 giugno la Mostra sarà allestita presso la sede di Piazzolla di Nola della Comunità Missionaria di Villaregia.