Mons. Alfano: video messaggio con gli auguri di Pasqua

Pasqua, morte e risurrezione. È il centro della vita dei cristiani, del cammino di fede della Chiesa, è un messaggio forte per ogni uomo che vive su questa terra. E noi discepoli di Gesù non possiamo stare zitti. Non è un appuntamento abituale e tantomeno l’augurio può essere formale. La morte e la risurrezione di Cristo sono due elementi che si contrappongono nella nostra vita ordinaria: come mettere insieme il dolore e la gioia, la sconfitta e la vittoria, la solitudine e la comunità di fratelli che si amano, il cammino faticoso di chi viene escluso e la gioia di sentirsi parte di una sola famiglia? Questa è la nostra fede. Come tenere chiusa la bocca di fronte a un evento così straordinario? Non ci abitueremo mai.
Il Vangelo di Gesù tiene insieme il dolore e la gioia, il peccato e la grazia. Com’è bello guardare a Cristo così, com’è vero l’incontro con Lui che ci rende tutti capaci di superare noi stessi. Questa non può essere una bella parola, questa è la vita di ogni persona, è la vita che Dio ci ha donato. I cristiani che si scambiano l’augurio pasquale e offrono al mondo questo messaggio di speranza e di impegno concreto sono immediatamente e sempre più chiamati a una responsabilità diretta.
Così vogliamo scambiarci anche noi gli auguri di Pasqua: incantati dinanzi al miracolo della vita, stupiti dinanzi allo spettacolo straordinario della natura che rinasce e meravigliati dinanzi a questo Dio che non si dimentica di noi. Perciò andiamo incontro agli altri, ci guardiamo negli occhi, apriamo il cuore soprattutto a chi non ce la fa, a chi è solo, a chi avverte il peso della vita e non sente più dentro la forza per continuare a lottare. Quanti in questo momento vivono situazioni di sofferenza nelle famiglie, in modo particolare! A tutte le famiglie che incontro quotidianamente, a quelle che non riesco a incontrare, a quelle che si sentono non in questo momento di difficoltà e di crisi, a tutte dico, a nome mio, della comunità cristiana, di tutti i discepoli del Signore Crocefisso e Risorto, Buona Pasqua nel Signore. C’è speranza anche per te!