I Presepi napoletani Diocesani: tutte le informazioni

Te piace ‘o presepe?” deomandava Eduardo De Filippo al figlio scapricciato “Nennillo“, nella celebre commedia “Natale in Casa Cupiello” Come dimenticare una simile pietra miliare teatrale, certe citazioni restano nonostante il tempo che passa. Proprio come le tradizioni. Il presepe però, rappresenta molto più di una semplice tradizione natalizia, è la speranza e la gioia mascherate in terracotta e muschio.

La nostra Arcidiocesi, vanta moltissime rappresentazioni di presepi napoletani del 700, dal mare salendo su in collina, fino ai monti. Ognuno di esso val la pena di essere ammirato, nel rispetto, come sempre, delle norme anti-covid. Di seguito, una serie di indicazioni.

CASTELLAMMARE DI STABIA

Concattedrale Santa Maria Assunta e San Catello
Il presepe vanta una collezione di circa 80 pastori databili tra la fine del diciottesimo secolo e l’inizio del ventesimo. Dal dicembre 2018, il monumentale presepe è diventato “stabile“, è oggi situato nell’ex canonica parrocchiale dove si sono realizzate due scene del presepe napoletano. Essendo stabile è perennemente esposto ai visitatori che in qualunque momento anche in piena estate, possono godere della loro bellezza.

Basilica di Pozzano
Il presepe esposto, è ad opera di Massimo Vanacore ed è visitabile dalle 8:00 – 12:00 e dalle 16:00 – 19:00, tranne la domenica pomeriggio.

Parrocchia dello Spirito Santo
In occasione della festività dell’Immacolata Concezione, presso la parrocchia dello spirito santo  in Castellammare di Stabia, sarà inaugurato l’artistico Presepe. Sarà possibile ammirarlo dal lunedì al sabato dalle ore 16.30, alle 19.00, la domenica anche al mattino dalle ore 11 alle 12.30. Vi invitiamo a visitarlo, certi che vi stupirà per l’originalità e il messaggio che vuole trasmettere.

GRAGNANO
Parrocchia Maria SS. del Carmine
Il presepe artistico, frutto di una collaborazione degli artigiani del posto, è aperto al pubblico tutti i giorni dalle ore 8:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 20:30, fino al 6 gennaio 2022. La chiesa si trova in Via del Carmine.

Parrocchia di San Leone
Il presepe è esposto nel chiostro di Sant’Agostino, è stato realizzato da un artigiano della periferia di Napoli, un appassionato che collabora anche con le botteghe di San Gregorio Armeno. Il presepe ha una dimensione di sei metri per tre e sarà visitabile a partire da mercoledì 8 dicembre, ogni giorno dalle 9.00 alle 19:00.

PIANO DI SORRENTO (Mortora)

Parrocchia Santa Maria di Galatea
Il presepe ad opera di Antonio Morvillo, è aperto al pubblico nel Vicoletto Mortora n22. E’ possibile visitarlo dallo’8 Dicembre 2021 al 12 Gennaio 2022, dalle 11:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19.30. E’ in stile Settecento Napoletano e ha riferimenti alla penisola Sorrentina.

SANT’ANTONIO ABATE

Parrocchia Gesù Redentore
Riproposto qui in chiave settecentesca e ottocentesca, con statue uniche nel loro genere, molte delle quali capaci di particolarissimi movimenti meccanici e inserite in contesti scenografici suggestivi, il Presepe artistico in movimento a cura degli artisti Paolillo e Rosanova vi emozionerà e sorprenderà. Sarà possibile visitarlo a partire dal 1 Dicembre 2021 al 17 Gennaio 2022. Gli orari: 17:00 – 22:’00 / Domenica e Festivi: 9:00 – 13:00 / 15:00 -22:00.

SANT’AGNELLO

Santuario di San Giuseppe
Il presepe della Confraternita dei Giuseppini è realizzato nei locali sottostanti il Santuario. Occupa uno spazio di più di 30 metri quadri e rispecchia gli antichi borghi del ‘700 napoletano, con un nutrito gruppo di case realizzate in parte in tufo ed in parte in lastre di sughero ritagliate con attici e tettoie di tegole in terracotta come dall’antica arte dei maestri “cretari” di Maiano. Hanno contribuito alla sua realizzazione i maestri Peppe Ercolano di Meta e i napoletani Sinno e Pinfildi. L’opera più volte premiata da associazioni di categoria ed apprezzata da un sempre più nutrito numero di visitatori è aperta al pubblico nel periodo Natalizio, nei giorni feriali dalle 17,00 alle 20,00 nei giorni festivi al mattino dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 20,30.

Padri Cappuccini
Il presepe sarà visitabile dal 8 dicembre ore 8-12 e ore 16.30-19.

SORRENTO

Cattedrale dei Santi Filippo e Giacomo
Circa un centinaio di pastori collocati su un magnifico scoglio presepiale le cui dimensioni superano abbondantemente il 25 metri di superficie. Tantissimi animali, unitamente alla presenza di ceste di frutta, di ortaggi e di verdure, di banchi di carne e di pesce, conferiscono grande vitalità al presepe della Cattedrale fino al punto di renderlo quasi pulsante di vita. Il tutto, naturalmente, nel pieno rispetto della tradizione, proponendo in primo piano le scene della taverna, dell’ Annunzio ai Pastori e, naturalmente della Natività di Gesù. Il presepe stabile, è visitabile tutti i giorni dalle 9:00 alle 13:00 – dalle 16:30 alle 20:00.